Franco Raggi

Per Terre Blu l’artista ha elaborato due percorsi. Nel primo ha cercato di ottenere forme e oggetti a partire da un foglio di creta che si avvolge a spirale (Arrotolati) o si accosta a “busta” per formare fermalibri e vasi molto sottili (Schiacciati).
Nel secondo ha moltiplicato beccucci e manici per ottenere una brocca ambigua e utilizzabile solo come vaso (No-Brocca).

Visualizzazione di 2 risultati