Riccardo Dalisi, “Geometria generativa. 40 anni dopo”, Terre Blu 2015 – Esemplare VI/IX

 2.000,00

Terre Blu 2015
rilegato a mano, pagine 58, formato cm 24,5×34
tiratura: n. 9 esemplari contrassegnati da numeri romani
con copertina dipinta a mano dall’autore

Descrizione

A distanza di molti anni Riccardo Dalisi ritorna su un tema che lo ha visto impegnato all’inizio della sua carriera professionale e didattica. La geometria generativa, teorizzata ed esplorata tra la fine degli anni ’60 e i primi anni ’70, nasceva come approccio alternativo e radicale al progetto di una scuola materna che in realtà non vene mai costruita, ma anche e soprattutto come elemento generatore disponibile a molteplici soluzioni. Quella esperienza infatti gli diede modo di realizzare oggetti di varia e diversa natura assieme agli abitanti del popolare Rione Traiano di Napoli, ai bambini e agli studenti del suo corso di Architettura, facendo della geometria generativa un punto di cerniera tra architettura, artigianato, animazione, design e arti visive, e connotando da allora la sua produzione intellettuale ed artistica.
Quarant’anni dopo ha dedicato a quell’argomento 40 tavole tracciate a mano, in parte riciclando il retro di esercitazioni scolastiche, in alcuni casi addirittura riutilizzando quegli stessi componimenti come base di una nuova narrazione nella quale testi annotazioni e disegni si fondono assieme per dare vita a un linguaggio unitario.

L’edizione di cui fa parte questo esemplare è caratterizzata da una copertina realizzata con tela pittorica dipinta dall’artista con colori acrilici, cm 24,5×34 chiuso, cm 54×34 aperto.


Quarta di copertina